Campagna Tesseramento 2018
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

100 ANNI BUTTATI ALLE ORTICHE 31/08/2014

Esattamente 100 anni fa, più o meno a quest'ora, Gavrilo Princip assassinava Francesco Ferdinando d'Austria a Sarajevo.

Episodio, questo, che darà il via alla Grande Guerra.

Il conflitto portò ad oltre 30.000.000 morti, a nazioni messe in ginocchio, a popoli ridotti alla fame.

Le conseguenze le conosciamo tutti: l'avvento delle dittature europee, i nazionalismi, gli orrori della Seconda Guerra Mondiale.

Non che ad oggi ci si crogioli in un'oasi di assoluto benessere economico e sociale.

Ma sarebbe quantomeno apprezzabile che i detrattori e gli sfascisti del progetto eurofederalista rivolgessero ogni tanto un pensiero anche ad un passato nemmeno troppo remoto.

 

Alessandro Orfei

 

Segretario provinciale di Roma e membro della Segreteria Nazionale di Democrazia Atea

ritorna alle news
Altre News
L'ITALIA SBRICIOLATA
Il disastro di Genova
Leggi tutto
DIRITTO ALLA CONOSCENZA
Tutti gli uomini per natura desiderano sapere
Leggi tutto
LURIDE ZAMPE
Non abbiamo dimenticato le responsabilità della Chiesa cattolica...
Leggi tutto