Campagna Tesseramento 2017
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

CAIMANO JUNIOR 31/10/2013

Finita l'era del caimano senior, comincia l'epopea del caimano junior.

Rinvigorito dalle ultime votazioni parlamentari, con una parte dell'opposizione che dedica il suo tempo alternando la conta degli scontrini con la conta dei follower, è riuscito nel silenzio generale a far passare un documento a margine del DEF (documento economico finanziario) nel quale si limita il diritto alle cure mediche, in aperto contrasto con l'art.32 della Costituzione.

Il giovane caimano infatti sta imponendo le seguenti aberranti misure:

- un definanziamento programmato nel tempo che stabilisce l’incidenza della spesa sanitaria sul Pil, ferma al 7,1% fino al 2014 e poi in calo fino al 6,7% nel 2017

- la restrizione dell’universalismo del sistema pubblico cioè l’adozione di criteri selettivi;

-il superamento della figura del cittadino avente diritto e la sua sostituzione con quella del cittadino più bisognoso.

Tradotto in termini più comprensibili: i livelli di assistenza saranno ridisegnati e sarà inevitabile dover ricorrere a tutele private come le assicurazioni altrimenti sarà possibile avere cure dalla sanità pubblica solo se si è in "codice rosso", tutto il resto sarà a pagamento.

Difendere la Costituzione e impedire che possa essere modificato l'art.138 significherà poter impugnare questa norma come anticostituzionale.

E' anche per questo che manifesteremo il 12 ottobre a Roma.

 

Carla Corsetti

ritorna alle news
Altre News
...QUEL FATTACCIO DELLA PEDOFILIA
CARLA CORSETTI A VENEZIA 22 APRILE ALBERGO AMADEUS ORE 17.30
Leggi tutto
LA MESSA IN TRIBUNALE
Mentre il Consiglio di Stato consente le messe a scuola, i Presidenti dei...
Leggi tutto