Campagna Tesseramento 2017
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

Come sbattezzarsi e perché 31/01/2012
 

 

Il battesimo ha una valenza religiosa e una valenza giuridica.

 

Il rifiuto del battesimo sotto il profilo religioso equivale ad apostasia ovvero ad un atto con il quale si rifiuta l'appartenenza alla Chiesa cattolica.

 

 

L'apostasia attiene alla sfera privata ed è una libera scelta sulla quale nessuno può né deve intromettersi.

 

Democrazia Atea nei confronti della apostasia adotta una assoluta neutralità.

 

A Democrazia Atea interessa solamente la valenza giuridica del battesimo perchè attraverso questo rituale si acquisisce giuridicamente lo status di suddito della monarchia vaticana e non è credibile politicamente un candidato di DA che voglia adoperarsi per abrogare un Trattato internazionale con uno Stato mantenendone la sudditanza giuridica .

 

I tesserati che vorranno candidarsi con Democrazia Atea dovranno, come da Statuto, procedere alla cancellazione dai registri parrocchiali della monarchia vaticana.

 

Al di là della valenza religiosa o della valenza giuridica, per Democrazia Atea lo "sbattezzo" ha una indubbia valenza politica per le seguenti ragioni.

 

Quando si chiede di essere cancellati dai loro elenchi, la monarchia vaticana fa seguire la scomunica, intesa come conseguenza di estrema gravità perchè esclude dai sacramenti.

 

Orbene ogni volta che il Vaticano non ha gradito una legge del nostro Parlamento, dal divorzio all'aborto, dalle unioni civili alla fecondazione assistita, ha sempre minacciato di scomunica i nostri parlamentari se solo avessero osato votare a favore di legislazioni a loro sgradite e i nostri parlamentari si sono ben guardati dall'essere scomunicati, approvando leggi elusive di diritti fondamentali.

 

Questa modalità ricattatoria che ha sempre fatto presa sull'elettorato, con i candidati di Democrazia Atea è risolta all'origine.

 

Lo "sbattezzo" dal punto di vista politico è atto di credibilità, coerenza e consapevolezza.

 

La sicurezza con la quale si affronta questa cancellazione per Democrazia Atea resta sicuramente un parametro di valutazione irrinunciabile.

 

Carla Corsetti

ritorna alle news
Altre News
LAICITA' QUESTA SCONOSCIUTA
La sottomissione clericale di Di Maio
Leggi tutto
PETIZIONE PER IVG AMBULATORIALE
IVG farmacologica
Leggi tutto