Campagna Tesseramento 2017
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

CONDANNE FARLOCCHE 30/09/2014

L’ultimo processo celebrato nel Tribunale penale del Vaticano, del quale si ha notizia, risale al 2012 e si è concluso con la condanna del maggiordomo Gabriele, poi graziato, accusato di aver trafugato documenti a Ratzinger tra i quali un assegno di centomila euro del quale Ratzinger, pare, non si fosse nemmeno accorto.

Del resto perdere un assegno di centomila euro e non accorgersene è forse più facile che capiti a chi il denaro non se lo è guadagnato con il proprio lavoro.

Tornando allo smaltimento dei processi penali in quello Stato, dopo due anni il Tribunale penale del Vaticano ha terminato un secondo processo e ha condannato un pedofilo, tale Wesolowski in arte arcivescovo.

Grandi squilli di trombe in favore di Bergoglio risuonano in queste ore attraverso la stampa italiana, che sta unanimemente elogiando la sua determinazione nel dichiarare la condanna del pedofilo.

E’ bene ricordare che il monarca vaticano ricopre il potere legislativo, quello esecutivo e anche quello giudiziario, quindi le condanne nello staterello dittatoriale confinante, le dispone Bergoglio.

Sarà opportuno pure ricordare che la Commissione dell’ONU che ha indagato sugli abusi sessuali clericali aveva esplicitamente ordinato al Vaticano di concedere l’estradizione del pedofilo Wesolowski, ovvero di condannarlo immediatamente.

Il Tribunale penale vaticano ha impiegato ben due anni per emettere il verdetto di colpevolezza, pur non avendo in corso altri processi, e finalmente il pedofilo godrà degli agiati arresti domiciliari nelle lussuose stanze vaticane, come ha ordinato Bergoglio.

Nessun accenno ai risarcimenti in favore delle vittime, le scuse e la richiesta di perdono dovranno bastare.

Aspettiamo l’ONU.

 

Carla Corsetti 

ritorna alle news
Altre News
...QUEL FATTACCIO DELLA PEDOFILIA
CARLA CORSETTI A VENEZIA 22 APRILE ALBERGO AMADEUS ORE 17.30
Leggi tutto
LA MESSA IN TRIBUNALE
Mentre il Consiglio di Stato consente le messe a scuola, i Presidenti dei...
Leggi tutto