Campagna Tesseramento 2018
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

CURARE MARONI 07/04/2015

CURARE MARONI

Il 17 gennaio a Milano si terrà un convegno omofobo nel quale alcune associazioni oscurantiste sosterranno che l’omosessualità è una malattia da curare.

Parteciperà al convegno tale Costanza Miriano autrice del libro “Sposati e sii sottomessa” per confermare la natura psicotica del convegno che oscilla tra l’omosessualità latente degli omofobi e il disturbo di personalità dipendente.
Il convegno avrebbe dovuto essere sponsorizzato dal CIM – Centro di Igiene Mentale – e invece è sponsorizzato dall’EXPO.
Maroni troverà una nutrita platea di persone affette dalla sua stessa patologia, tutti omofobi e deliranti.
L’art.32 della Costituzione non permette l’obbligatorietà delle cure, e nessuno potrà obbligare Maroni e i leghisti a rivolgersi ad uno psichiatra, atteso che si tratta di persone malate e che le loro opinioni sono frutto di gravi patologie psichiatriche.
Basta saperlo.
 
Carla Corsetti
Segretario Nazionale di Democrazia Atea
ritorna alle news
Altre News
I TRE PORCELLINI E IL LUPO
Favola rivista e corretta
Leggi tutto
MANIFESTO LAICO DI DEMOCRAZIA ATEA
Sul conflitto israelo-palestinese, ancora irrisolto
Leggi tutto