Campagna Tesseramento 2017
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

IL COSTO DELL'OFFESA 03/11/2017

IL COSTO DELL’OFFESA

 

Con 64 milioni di euro al giorno si potrebbero fare molte cose.

Invece noi li spendiamo in armamenti militari.

Parte di queste spese sono destinate, da circa sedici anni, alla guerra in Afghanistan contro i talebani con l’obiettivo dichiarato di togliergli il controllo del loro Paese, e infatti dopo sedici anni di guerra i talebani controllano quasi tutto il territorio, il resto lo controlla l’isis.

Ma c’era anche un altro motivo per andare a fare la guerra in Afghanistan, ovvero stroncare la produzione di oppio.

Dopo sedici anni di guerra il 93% della produzione mondiale di oppio arriva dall’Afghanistan.

Tra le altre motivazioni che i Governi italiani avevano mutuato dai guerrafondai statunitensi, c’era la fantasiosa “esportazione di democrazia”.

Dopo sedici anni di bombardamenti e migliaia di morti civili vige la sharia, la popolazione civile subisce la tortura, e l’Afghanistan resta una delle nazioni più povere del mondo.

In questo disastro l’Italia ha fatto la sua bella figura spendendo circa un milione e mezzo di euro al giorno per essere complice degna degli USA.

Il nostro Ministro della Difesa, ma sarebbe più onesto dire Ministro della Offesa, l’onorevole Roberta Pinotti, aveva promesso agli USA che la loro richiesta di farci aumentare la spesa militare sarebbe stata esaudita.

Detto e fatto, nella finanziaria del 2018 la spesa militare aumenterà del 15%, e da 64 milioni di euro al giorno, passeremo a circa 73 milioni al giorno.

E non è finita qui, perché l’obiettivo è arrivare a 100 milioni al giorno.

Le cronache raccontano che il ministro Pinotti, da giovane, aveva fatto parte di movimenti pacifisti, ma è scusabile, in gioventù, bene o male, si può essere un po' sprovveduti.

L’importante è ravvedersi ed essere coerenti con gli opportunismi del potere.

E poi gli errori di gioventù si dimenticano in fretta.

ritorna alle news
Altre News
DA COMMISTIONE A SIMBIOSI
Principio di laicità disatteso
Leggi tutto
DESIO - 18 NOVEMBRE 2017
Incontro con tesserati e simpatizzanti
Leggi tutto
TORINO 11 NOVEMBRE 2017
Incontro con tesserati e simpatizzanti
Leggi tutto