Campagna Tesseramento 2017
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

IL NOSTRO RICORDO E' LA LORO CONDANNA 26/04/2016

Tina Boniburini

(Bibbiano, 23 maggio 1922 - 1997)

"A volte, quando c’è silenzio, risento tutti i rumori. Il latrare del cane, le loro risate, gli sputi, la porta che si apre e la porta che si chiude, lo sfrigolare del fiammifero, il clic dell’interruttore, il tonfo delle percosse, la radio accesa per nascondere le urla e i pianti.

Mi hanno torturata a Villa Cucchi.

Ero una partigiana.

Una donna in mano a dei vigliacchi.

Ci sono stata 90 giorni.

Ore e ore di violenze.

Senza pudore.

Un dolore senza fine.

Ma io non ho parlato.

Ricordatevi di noi quando passate davanti alla Villa per andare a prendere la corriera.

Di noi, donne e uomini che hanno detto “No” con il dolore attaccato ai denti delle nostre bocche straziate.

Il vostro ricordo è la loro condanna.

Una condanna che li accompagnerà per sempre.

Una condanna che non si cancella"

ritorna alle news
Altre News
IV ASSEMBLEA NAZIONALE - III CONGRESSO NAZIONALE
24 giugno 2017 
Leggi tutto
LA FIGURACCIA DI FRANCESCHINI
Il TAR boccia il Ministro
Leggi tutto