Campagna Tesseramento 2018
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

L'INCONSISTENZA DI GRILLO 30/04/2013

 Grillo non reggerebbe il confronto su nulla, come, da quel che si è visto sinora, non lo reggerebbero i suoi parlamentari incapaci di replicare ai dibattiti con qualunque antagonista, e soprattutto di esprimere una qualsiasi posizione politica che non abbia ricevuto l’approvazione di Casaleggio.

Gli hanno dovuto nominare due amministratori di sostegno e fanno bene a proibirgli di andare in televisione, gli italiani potrebbero rendersi conto dello spessore delle persone che hanno votato.

I "grillini" sostengono di essere liberi ma a mio avviso hanno semplicemente un pensiero che si pone in contrasto con le regole della Costituzione, e purtroppo sono in buona compagnia.

Tra la Costituzione italiana e le regole del duo Casaleggio-Grillo, non credo di dover dire dove ricada la mia preferenza.

 

Carla Corsetti

 

ritorna alle news
Altre News
L'ITALIA SBRICIOLATA
Il disastro di Genova
Leggi tutto
DIRITTO ALLA CONOSCENZA
Tutti gli uomini per natura desiderano sapere
Leggi tutto
LURIDE ZAMPE
Non abbiamo dimenticato le responsabilità della Chiesa cattolica...
Leggi tutto