Campagna Tesseramento 2018
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

LA BOSCHI CONTESTATA 03/08/2016

Il Comitato del NO di Frosinone, del quale fa parte Democrazia Atea, ieri ha contestato l'arrivo della Boschi a Frosinone.

Ne dà notizia il Fatto Quotidiano (http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/la-boschi-in-tour-a-frosinone-la-protesta-in-rosso/)

La Boschi è entrata da un ingresso secondario per evitare di essere fischiata dai manifestanti, ma i cori di contestazione sono arrivati comunque.

La Boschi è venuta a spiegare le menzogne del Sì insieme al Presidente della Regione Lazio Zingaretti.

Tanto per fare chiarezza sui sostenitori del Sì, nella Provincia di Frosinone il Presidente Zingaretti ha portato a 2,6 i posti letto negli ospedali, per ogni mille abitanti.

Superiamo di poco il Burundi, l'Albania, lo Zambia, lo Zimbawe, il Congo e altri Paesi Africani che hanno una percentuale di 2 posti letto ogni mille abitanti.

E siamo anche al di sotto della sanità pubblica degli Stati Uniti che prevede 3 posti letto ogni mille abitanti, specificando però che la sanità privata negli USA non è inserita nelle statistiche.

La Boschi e Zingaretti sono venuti a Frosinone a spiegare che con il Sì garantiranno il futuro ai nostri figli.

Noi non vogliamo che il futuro dei nostri figli sia deciso da costoro e ribadiamo che potremmo garantirlo solo con il NO.

Il clima da "apericena" nel corso del quale si è svolta la passerella del PD a Frosinone è il vero volto dei figli del Porcellum, è il volto degli usurpatori.

ritorna alle news
Altre News
L'ITALIA SBRICIOLATA
Il disastro di Genova
Leggi tutto
DIRITTO ALLA CONOSCENZA
Tutti gli uomini per natura desiderano sapere
Leggi tutto
LURIDE ZAMPE
Non abbiamo dimenticato le responsabilità della Chiesa cattolica...
Leggi tutto