Campagna Tesseramento 2017
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

LA BUFALA DEL CAIMANO JUNIOR 31/10/2013

 Il caimano junior presentandosi da Lilli Gruber - alla trasmissione otto e mezzo - aveva nelle sue intenzioni, screditare quella che a suo avviso, era una operazione mediatica fasulla, avviata solo per denigrare il suo governo: “Questa storia dei 14 euro è una cosa che mi ha dato noia”.

Peccato che il suo intervento si sia rivelato un clamoroso ‘autogol’.

Non serve un ragioniere per metter chiarezza alla vicenda, è sufficiente avere conoscenza delle basi fondamentali della matematica.

Se andiamo a leggere la relazione tecnica sulla Legge di Stabilità, troviamo tra le misure fiscali per il lavoro e le imprese, la rimodulazione delle detrazioni che interessa in particolare quella fascia di reddito da 8.000 euro a 15.000 euro e da 15.001 euro a 55.000 euro.

Il maggiore sollievo fiscale non supera i 182 euro che divisi per 13 mensilità evidenziano un aumento in busta paga pari ad € 14,00.

Se c’è qualcuno che ci sta annoiando con le baggianate, quello è proprio Letta.

Ma la cosa non finisce qui, infatti 14 euro al mese sono il massimo sollievo fiscale a cui si può aspirare, ma se andiamo nello specifico, le stesse note di chiarimento pubblicate sul sito www.governo.it ci dimostrano che un reddito annuo lordo tra 15.001 euro e 20.000 euro matura un sollievo fiscale pari ad un risparmio di 152 euro che divisi per 13 mensilità evidenziano un aumento in busta paga pari a poco più di 11 euro.

Letta, smentito dal suo stesso governo.

 

Ciro Verrati

ritorna alle news
Altre News
...QUEL FATTACCIO DELLA PEDOFILIA
CARLA CORSETTI A VENEZIA 22 APRILE ALBERGO AMADEUS ORE 17.30
Leggi tutto
LA MESSA IN TRIBUNALE
Mentre il Consiglio di Stato consente le messe a scuola, i Presidenti dei...
Leggi tutto