Campagna Tesseramento 2017
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

Le radici europee sono romane 31/01/2012

 Il Senato della Repubblica Italiana ha approvato un vergognoso emendamento che richiama le presunte radici cristiano giudaiche dell'Europa.

 

Un falso storico del quale esulta la Lega Nord, una delle formazioni politiche con la più alta percentuale di incolti e il tasso più alto di volgarità.

 

In Senato erano in buona compagnia dei soliti inqualificabili servi del potere clericale, PDL e Terzo Polo.

 

Noi invece vogliamo ricordare che le radici dell'Europa sono legate alla civiltà romana, quella civiltà che subì una crudele battuta d'arresto a causa della sanguinosa repressione operata dalla violenta e criminale setta cristiana.

 

Ipazia è forse il simbolo di quella avanzata sanguinaria.

 

L'arresto di civiltà imposto dalla barbarie cristiana, istituzionalizzatasi in cattolica, non appartiene a buona parte dell'Europa e sicuramente oggi non appartiene a tutti coloro che pongono nella centralità della loro visione sociale e politica, i diritti umani.

 

La tendenza teocratica che si vuole delineare in questo apparentemente inedito asse Vaticano-Europa ci offre un motivo in più per indignarci.

 

Non possiamo certo negare che quelle religioni abbiano in parte influenzato la storia europea, così come è stata influenzata dal nazismo o dal fascismo, ma da qui ad esserne orgogliosi e richiamare quell'influenza in una mozione di indirizzo ce ne vuole.

 

Del resto Lega Nord e PDL sono i riferimenti politici che Anders Behring Breivik aveva indicato nel suo documento di 1500 pagine con il quale motivava la strage compiuta ad Oslo.

 

Oggi Calderoli può esultare perchè ha raccolto l'invito di Breivik e lo ha trasformato in emendamento, votato da una accolita di inconsapevoli seguaci di un contemporaneo cristiano sanguinario, per nulla diverso da quei modelli cui si vogliono ricondurre le presunte radici cristiane.

 

Carla Corsetti

ritorna alle news
Altre News
...QUEL FATTACCIO DELLA PEDOFILIA
CARLA CORSETTI A VENEZIA 22 APRILE ALBERGO AMADEUS ORE 17.30
Leggi tutto
LA MESSA IN TRIBUNALE
Mentre il Consiglio di Stato consente le messe a scuola, i Presidenti dei...
Leggi tutto