Campagna Tesseramento 2018
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

Nasce il partito Democrazia Atea 31/01/2010

 Prima Conferenza Stampa del Partito, martedì 19 Gennaio 2010. Inizio ore 11:00 presso Associazione della Stampa Estera in Italia, a Roma - Via dell'Umiltà n. 83/C.

Democrazia Atea, www.democrazia-atea.it , il partito politico di recente fondazione, entra ufficialmente nel panorama politico italiano.

“Con la nascita di Democrazia Atea - commenta il Segretario Nazionale Carla Corsetti -  nasce una novità assoluta nel panorama politico italiano. Dopo tremila anni di pensiero filosofico gli atei finalmente si uniscono per entrare a pieno titolo nella storia politica del nostro Paese. Potranno far parte di Democrazia Atea tutti gli atei, gli agnostici e i credenti che non accettano di far mediare dal potere religioso la propria spiritualità e la propria vita.
Potranno far parte di Democrazia Atea tutti quelli che vogliono emancipare l’Italia dalle opprimenti ingerenze religiose. È intento di Democrazia Atea difendere le minoranze contro ogni forma di discriminazione e razzismo. Democrazia Atea lotterà per i Principi Fondamentali sanciti dalla Costituzione e dalla Carta Internazionale per la Salvaguardia dei Diritti dell’Uomo.”

Nel corso della conferenza stampa, aperta a tutti, i Demoatei illustreranno il Manifesto Politico, lo Statuto e inoltre presenteranno il loro emblema.

La campagna di tesseramento è aperta a tutti e le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale.

Democrazia Atea presenterà i propri candidati alle elezioni politiche e amministrative.

La Segreteria Nazionale valuterà le candidature per la Camera dei Deputati, per il Senato della Repubblica, per le Amministrazioni regionali, provinciali e comunali, sottoponendole al vaglio dei rigidi criteri di selezione articolati nello Statuto.

“Sono certa che gli organi di informazione e di stampa sapranno comunicare ai Cittadini e al Paese che con Democrazia Atea nasce la nuova e moderna prospettiva politica. Ai nostri figli” sottolinea Corsetti “vogliamo dare vere speranze, vere certezze: il futuro è oggi, ora, adesso, qui”.

ritorna alle news
Altre News
L'ITALIA SBRICIOLATA
Il disastro di Genova
Leggi tutto
DIRITTO ALLA CONOSCENZA
Tutti gli uomini per natura desiderano sapere
Leggi tutto
LURIDE ZAMPE
Non abbiamo dimenticato le responsabilità della Chiesa cattolica...
Leggi tutto