Campagna Tesseramento 2018
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

TRISTE QUIRINALE 30/04/2013

 La candidatura di Marini è la prova generale del governissimo PD-PDL.

 

E' una forzatura bruttissima che spiana la vittoria del PDL alle prossime elezioni.

 

Il PD potrà anche sostenere che il nome di Marini era emerso dalle consultazioni interne al partito, ma resta il fatto che la scelta finale è stata lasciata nelle mani del PDL e che Bersani è caduto nel trappolone del pregiudicato di Arcore.

 

Con Marini il principio di laicità sarà archiviato definitivamente.

 

La democristianizzazione del PD con Marini è quasi completa, manca solo il cambio del nome della Repubblica in "Vaticalia".

 

ritorna alle news
Altre News
LO STATUTO DI PAP
Votazioni 6, 7, 8, 9 ottobre
Leggi tutto
LA SINISTRA
Analisi del risultato elettorale in Svezia
Leggi tutto
C'ERA UNA VOLTA UN RE
Il monarca che protegge i predatori sessuali
Leggi tutto